l’agevolata

chi non è di trieste e dintorni, non sa cos’è l’agevolata: si tratta di un prezzo di favore per l’acquisto di benzina, che così diventa appunto agevolata. i motivi e i perchè di questo trattamento non ve li sto a spiegare.
vi dico invece che dopo un bel po’ di anni (20 o più?), questo regime di vendita della benzina decade, perchè a suo tempo il fondo Trieste, che permetteva questo favore, aveva una scadenza e la scadenza è arrivata.
scrivo questo post perchè cinque minuti fa ho sentito una canzone di Paolo Paolin e i Rocciosi che sintetizzava bene lo spirito “triestino” e faceva più o meno così:
se volè che la gente la ga el morbin
cavène la benzina e agevolène el vin!
e se qualchedun disi che el vin no xè tuto
alora agevolène anche el parsuto!

per i “foresti” la canzone dice
se volete che la gente abbia un sacco di energia positiva e voglia di vivere,
toglieteci la benzina agevolata e agevolateci il vino
e se qualcuno dice che il vino non è tutto,
allora agevolateci anche il prosciutto

sante parole…

3 thoughts on “l’agevolata

  1. Marco Basset ha detto:

    Ciao,
    assieme all’associazione Tecnosophia ho preparato un appello per proporre un progetto di mobilita’ sostenibile invece di continuare ad implorare proroghe per le agevolazioni sulla benzina…

    Ecco il link per aderire:

    http://www.tecnosophia.org/appello_benzina_agevolata.htm

  2. dave ha detto:

    buona idea Marco!
    ho sottoscritto l’appello e scriverò un post per pubblicizzarlo ancora di più.
    ciao DaVe

  3. […] by dave at Marzo 2nd, 2007 un paio di settimane fa ho scritto un post sull’agevolata. ho ricevuto oggi un commento su quel post, con l’invito a partecipare a un appello per un […]

I commenti sono chiusi.