Categorie
Politica Satira

Perdonanza

da “Repubblica”


Scomparso dai radar da una settimana, Berlusconi riapparirà venerdì a l’Aquila tra i pellegrini della Perdonanza celestiniana, il rito che da 800 anni garantisce l’indulgenza da ogni peccato ai fedeli “sinceramente pentiti e confessati”.

Vediamo cosa si deve far perdonare:

dai Dieci Comandamenti

  • 2. Non nominare il nome di Dio invano. -> “Sono unto dal Signore”
  • 4. Onora il padre e la madre. -> nel senso che deve lasciare in pace le figlie
  • 6. Non commettere atti impuri. -> e ce ne sarebbero…
  • 7. Non rubare. -> no comment
  • 8. Non dire falsa testimonianza. -> e non pagare altri per farlo
  • 9. Non desiderare la donna d’altri. -> soprattutto se minorenne
  • 10. Non desiderare la roba d’altri. -> vale anche per frequenze tv, giocatori di calcio ecc.

dai Sette Vizi Capitali

  • Ira -> Caro S.B., non devi arrabbiarti sempre contro la stampa comunista
  • Superbia -> Uno che si dice tecnicamente immortale, non so…
  • Avarizia -> Come per i comandamenti 7 e 10…
  • Lussuria -> Oramai sappiamo tutto delle sue nottate, delle escort e dei suoi consigli da sessuo-logo/mane(

dal Codice di Procedura Penale

per un elenco completo guardate Wikipedia

E se invece di perdonarlo, dal cielo, un dio scagliasse una saetta che lo prendesse tra capo e collo, a cosa dovremmo pensare?

Categorie
Politica

sesso, bugie e audiocassette

Nella sua classificazione, Vladimir Jankélévitch distingue la menzogna in base al rapporto che intrattiene con la verità. E dunque c’è la dissimulazione, quando ci si limita a nascondere la verità (Berlusconi ha detto: “Non ho mai voluto candidare veline, non frequento minorenni”). L’alterazione, quando si modifica la natura del vero (Berlusconi ha detto: “Non sapevo che Patrizia fosse una prostituta”). La deformazione, quando se ne ingrandisce o se ne rimpicciolisce il formato (Berlusconi ha detto: “Ho visto tre, quattro volte Noemi e sempre con i genitori”). L’antegoria, quando si dice l’assoluto contrario (Berlusconi ha detto: “Non ho mai pagato una prostituta”). La fabulazione, quando invece di mascherare la verità, la si inventa di sana pianta (Berlusconi ha detto: “C’è un progetto eversivo contro di me”). Leggi tutto qua

Categorie
Informatica Politica Varie

sciopero del blog

Contro il ddl Alfano
Il 14 luglio questo blog aderisce all’appello di Diritto alla Rete contro il Ddl Alfano che imbavaglia la Internet italiana.

Categorie
Politica Satira

Il vero Papi…

Il Vero Papi
Indovinate chi è il vero Papi

Categorie
Politica Satira Varie

Una di Noi!

Una di noi!
Una di noi!

Anche noi vorremmo separarci da lui….
Adesso, come risposta, mi aspetto un Lodo Carfagna: un decreto legge, che permette alle quattro cariche più alte dello stato, in caso di divorzio, di non pagare gli alimenti…

Categorie
Politica Satira

e adesso…

NOTIZIA BOMBA: dopo l’elezione di Barack Hussein Obama a Presidente degli Stati Uniti d’America, il Vaticano, nelle sue prime elezioni libere da 2000 anni, ha votato Emmanuel Milingo nuovo Papa!

Milingo Papa!
Milingo Papa!

Categorie
Politica Varie

ce lo sapevo già!

…che Marx lo audioleggono tutti!
l’avevo scritto qua oramai tre mesi fa.
Liberazione, alla quale va tutta la mia stima, lo stesso, se ne è accorta solo oggi.
ciao!

Categorie
Politica Satira

Ma va’ a studiar, barbùn!

da repubblica 21/07/2008:

Capitolo scuola. Per Bossi è ora di dire basta “al far martoriare i nostri figli da gente che non viene dal Nord. Un nostro ragazzo è stato ‘bastonato’ agli esami perché aveva portato una tesina su Carlo Cattaneo”.

e, in un altro articolo

La coincidenza: Renzo Bossi, figlio del leader leghista, pochi giorni fa è stato bocciato (per la seconda volta) alla maturità scientifica: “La valorizzazione romantica dell’appartenenza e delle identità“, era il titolo della tesina presentata, ispirata proprio al pensiero di Cattaneo, come lo stesso Renzo Bossi aveva confermato ai quotidiani locali.

Si commenta da sé…