La Divina Commedia va tolta dai programmi scolastici

Il Corriere riporta che, secondo l’associazione di ricercatori «Gherush92», bisognerebbe togliere la Divina Commedia dai programmi scolastici, in quanto antisemita, antiislamica e omofoba.
Bene, benissimo.
Per cortesia, fate lo stesso anche con la bibbia, che è essa stessa antisemita (ricordate quei problemini con i giudei traditori di gesù?) e omofoba (sodoma e gomorra?). Grazie.
Rispetto alla Divina Commedia, quando hanno scritto la bibbia, l’islam ancora non c’era.
L’autore e l’editore della bibbia non hanno ancora rilasciato la nuova versione, riveduta e corretta, che sicuramente riporterà anche gli strali aggiornati verso i musulmani…